۱۳۹۶ اردیبهشت ۱۷, یکشنبه

Clamoroso Juve: Pirlo entra in società, e Del Piero?

Secondo quanto riportato da Tuttosport, Andrea Pirlo sarebbe pronto a tornare in bianconero al termine di questa stagione. Per lui sarebbe pronto un ruolo di rappresentanza internazionale del marchio Juventus simile a quello che attualmente ricopre David Trezeguet. Il contratto triennale del centrocampista bresciano con ilNew York City scadrà a fine 2017 e Pirlo ha già fatto sapere che intende smettere con il calcio giocato. La Juventus dal canto suo, avrebbe già pronto il piano per riportarlo a Torino in modo da inserirlo nell’ambizioso progetto di diffusione del marchio, sfruttandone la grande popolarità internazionale. Sempre secondo il quotidiano torinese, Pirlo sarebbe ben lieto di entrare nella dirigenza della Juventus, in quanto considera Torino la città giusta in cui far crescere i nascituri figli. La stessa compagna del fuoriclasse lombardo, in dolce attesa di due gemelli, avrebbe dato il suo benestare al ritorno nel capoluogo piemontese. Sui Social anche i tifosi bianconeri hanno accolto con entusiasmo la notizia del possibile ritorno del regista che fu tra gli artefici principali della rinascita della Vecchia Signora. Quando Pirloarrivò a Torino nell’estate del 2011, i bianconeri venivano da due settimi posti consecutivi. Quattro stagioni più tardi Pirlo lasciava una Juventus dominatrice in Italia e vicecampione d’Europa. E questo dalle parti di Torino non l’hanno dimenticato.

Pirlo torna alla Juve dopo tre stagioni oltreoceano

Quella che inizierà il prossimo 5 marzo sarà la terza stagione di Andrea Pirlo in America. Arrivato a campionato iniziato nell’estate 2015, Andrea non ha certo brillato per rendimento con la casacca della compagine newyorkerse. Basti pensare che finora in 45 match giocati in MLS ha messo a segno un solo gol. Tuttavia, l’esperienza fortemente voluta dal centrocampista, ha avuto i suoi frutti in termini di fama e popolarità. Ed è proprio questo il punto su cui la Juventus vorrebbe costruire il nuovo rapporto con lui. Il nuovo imprinting voluto da Andrea Agnelli, volto a conquistare nuovi mercati per rendere la Juventus un marchio riconoscibile e riconosciuto in tutto il mondo, ha bisogno di gente che il mondo lo conosce. E dopo Trezeguet, ecco che (forse) anche Pirlo torna alla Juve.

Perchè Pirlo torna alla Juve e Del Piero no?

Sono in molti i tifosi bianconeri ad interrogarsi su quest’aspetto. Pirlo è stato un grandissimo e ha contribuito in modo rilevante al ritorno della Juventus tra le grandi d’Europa, ma non è certo quello che si può definire una bandiera. Semmai, il suo nome è fortemente legato ad una storica rivale della squadra torinese, se si pensa che ha giocato qualcosa come 10 stagioni con la maglia rossonera del Milan. E allora in molti si chiedono quali siano i motivi che spingano la società di Corso Galileo Ferraris ad aprire le porte ad un ex Milan e non ad una bandiera indiscussa quale Del Piero. Secondo i maligni, i motivi starebbero proprio nello scarso feeling che intercorre tra Alex e il vertice stesso della società, impersonato da Andrea Agnelli. Non è un mistero infatti che i due si lasciarono piuttosto male. Inoltre, un eventuale ritorno di Del Piero comporterebbe degli enormi scossoni nella società. Un nome così indissolubilmente legato a quei colori rischierebbe di oscurare l’ascesa di un’altra leggenda bianconera, che al momento è il braccio destro di Agnelli e che in molti scommettono sarà il successore: Pavel Nedved.

0 commenti:

ارسال یک نظر